19 gennaio 2016

Risotto al salmone affumicato con cipolla pastorizzata e burro di mandorle

Buon anno! Come passa il tempo, è più di un mese che non scrivo qui sul mio amatissimo blog, ma con le feste e i vari impegni , ho trascurato un pò la trascrizione degli ultimi piatti che ho realizzato. Chi mi segue anche sulla pagina facebook sa, però, che non sono stata con le mani in mano. Di piatti salati e dolci ne ho fatti molti e quindi tra pandori, panettoni , pane fresco con farine di vario genere, e tanto altro, il tempo è passato così velocemente da non riuscire a pubblicare come volevo. Domenica però ho sperimentato una nuova ricetta, è un risotto e fin qui niente di nuovo, ma il condimento è una cosa straordinaria. Come ho già scritto tantissime volte, il maestro Luca Montersino è il mio chef preferito e proprio pochi giorni fa mi trovavo a seguire un suo video nel quale faceva un risotto ai gamberi rossi, condito con il burro di mandorle.Credevo di aver capito male, non conoscevo questo tipo di burro, ne tantomeno sapevo dove reperirlo. Allora ho riavviato il video e ho rivisto e trascritto la ricetta. Così ho voluto provare a rifarla ma non avendo in casa i gamberi, li ho sostituiti con del salmone affumicato che avevo in frigo. Il burro di mandorle poi è fantastico, buonissimo e facilissimo da fare , basta un cutter potente. Ecco la ricetta.




Ingredienti per 4 persone:
Per il risotto :
320 g. di riso per risotti
1 cipolla rossa media
brodo vegetale q.b
1 bicchiere di vino bianco
1 conf. di salmone affumicato (circa 150 g.)
olio, sale e pepe q.b.
1 cucchiaio di parmigiano (a piacere)

Per il burro di mandorle:
150 g. di mandorle (metterle a bagno la notte prima)
50 g. di pinoli
125 g. di latte intero
3-4 cubetti di ghiaccio
10 g. di olio evo
sale un pizzico


  • Prima di tutto si deve pastorizzare la cipolla, tagliandola a pezzettini e mettendola in una ciotola con un cucchiaio di olio, ricoprirla con della pellicola per il microonde e cuocere per tre min. alla massima potenza.
  • Mettere la cipolla pastorizzata in un tegame con due cucchiai di olio e quando è caldo versare il riso e farlo tostare
  • Sfumare con il bicchiere di vino bianco e proseguire la cottura aggiungendo il brodo vegetale.
  • Quando il riso è quasi cotto aggiungere il salmone tagliato a cubetti e portare a cottura
  • Nel frattempo mettere nel cutter tutti gli ingredienti per il burro di mandorle, azionare al massimo e frullare fino ad ottenere una purea omogenea.
  • Togliere il risotto dal fuoco, aggiungere a piacere un cucchiaio di parmigiano  e mantecare con una generosa cucchiaiata di burro di mandorle.
  • Impiattare e cospargere con prezzemolo fresco.

Buon appetito!!!

Susy  

2 commenti:

  1. Risposte
    1. Grazie a te per aver lasciato il commento!! A presto con una nuova ricetta.

      Elimina

LinkWithin

.