11 luglio 2012

La "concia"

Continuiamo oggi con la cucina romana. Questo è un piatto della mia infanzia, lo faceva sempre mia nonna, molti lo conoscono come zucchine marinate, ma poiché mia nonna era di religione ebraica,a casa l'abbiamo sempre chiamata così come diceva lei, "oggi cucino la concia". Con gli anni l'ho fatta poi conoscere ai miei familiari e ormai tutti la chiamano così e quando crescono le zucchine nel nostro orto, questo piatto è il primo che cucino! Ovviamente anche Marty le ha assaggiate e le ha trovate gustosissime!


Ingredienti per 4 persone:
4 zucchine romanesche grandi
2 spicchi di aglio
basilico q.b.
sale q.b.
aceto bianco q.b.
olio per friggere

Tagliare le zucchine in modo trasversale e lasciarle asciugare all'aria per qualche ora
Friggerle in abbondante olio ben caldo
Ad ogni strato di zucchine mettere il sale, l'aglio a pezzetti e le foglie di basilico
Continuare finchè non si terminano tutti gli ingredienti
Aggiungere alla fine una generosa spruzzata di aceto sulle zucchine calde (in questo modo evaporerà, ma rilascerà il suo buon sapore)
Consigliamo di preparare le zucchine con un giorno di anticipo, così saranno ancora più buone perchè avranno assorbito tutti gli aromi


Susy & Marty

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

.